Cappelli ricotta e timo al salmone

Cappelli-timo-e-salmone-4

 

Preparare la pasta in casa è una delle cose che mi piace di più in cucina. Formare un mucchietto di farina, aggiungerci un uovo e poco più e … trasformarlo, quasi per magia …. in un primo piatto gustoso che rende tutti felici, è una cosa che mi gratifica molto.
Impastare mi rilassa e mi diverte, soprattutto quando la mia piccola ….arriva e mi dice ….mamma …voglio fare la pasta anch’io! Ecco che si mette al lavoro…. la farina si sparge ovunque in cucina ….ma i suoi occhietti brillano… e io provo una gioia immensa.
E così è stato anche ieri mattina….

Me la sono vista arrivare in cucina, ancora assonnata…io ero già stata a fare la spesa ed avevo comprato della ricotta fresca, appena consegnata dal pastore alla gastronomia vicino casa…e del salmone norvegese affumicato.

Volevo preparare  il pranzo … con un piatto unico…

…così mi è balenata l’idea dei cappelli di ricotta al salmone. La ricotta magra, delicata e leggera si abbina bene al salmone ed è ideale per preparare le paste ripiene. Il sabato è quasi un giorno di festa a casa nostra, pranziamo tutti insieme e quindi preparo sempre qualcosa di buono che coccoli un po’ tutti, prestando sempre attenzione alla qualità e alla salubrità del cibo. Il salmone è un pesce ricco di omega 3, che sono veri e propri alleati per la nostra salute…regolarizzano i livelli di colesterolo, prevengono alcuni tumori, preservano la nostra bellezza contrastando i radicali liberi e rallentando l’invecchiamento cellulare.

Ho tirato fuori la spianatoia ….ed ecco la vocina….anch’io ti aiuto, mamma! Si è tirata su le maniche e ha messo le mani in pasta…..

 

Cappelli-timo-e-salmone-6

Dosi per 3 persone

Per la pasta:

  • 120 gr di farina di semola BIO macinata a pietra
  • 90 gr di farina 0
  • 1 uovo di gallina che razzola nell’aia del nonno
  • 1/2 tazzina d’acqua
  • un pizzico di sale

Per il ripieno:

  • 250 gr di ricotta fresca
  • 1 limone non trattato
  • qualche fogliolina di timo fresco

Per il condimento:

  • 150 gr di salmone norvegese affumicato
  • 1 spicchio d’aglio
  • 1/4 di cipolla dorata BIO
  • olio extra vergine d’oliva BIO
  • un bicchierino di limoncello

Sulla spianatoia ho disposto le farine (mischiate) a fontana, ho aggiunto l’uovo, un pizzico di sale e l’acqua e ho impastato bene. Ho formato una palla e l’ho lasciata riposare per mezz’ora.  Nel frattempo in una ciotola ho aromatizzato la ricotta con la scorza grattugiata di un limone  e le foglioline di timo fresco, minuziosamente ridotte in   “in polvere” (affinché l’aroma e il profumo si distribuissero più uniformemente nell’impasto); ho usato il timo al limone che ho sul mio terrazzo.

Ho steso la sfoglia con la nonna papera formando delle strisce; con il coppa-pasta ho tagliato tanti dischi e su metà di essi ho disposto la ricotta aromatizzata  aiutandomi con un cucchiaio. Ho ricoperto con i dischi rimasti e  sigillato bene  i bordi aiutandomi con una spatolina in acciaio…e voilà  ….i cappelli ripieni erano pronti!

…poi ho preparato il condimento; sul tagliere ho tritato finemente la cipolla dorata e a parte  ho ridotto i filetti di salmone affumicato in pezzetti.

In una padella ho fatto dorare uno spicchio d’aglio intero in un po’ d’olio extra vergine di oliva BIO;  poi l’ho tolto e ho fatto appassire la cipolla, aggiunto il limoncello, fatto sfumare e poi inserito il salmone; l’ho fatto saltare in padella per qualche istante, poi ho spento il fuoco.

In abbondante acqua salata ho cotto i cappelli, poi li ho scolati delicatamente e conditi con la salsa al salmone; li ho serviti in tavola e…

… ecco la solita vocina…li ho fatti io …babbo….senti come sono buoni!

 

Cappelli-timo-e-salmone-5

 

Con questa ricetta partecipo al contest Smiling Diet di Justhermione:

 

mybannermaker_banner

Annunci

25 thoughts on “Cappelli ricotta e timo al salmone

    • Grazie! A tavola sono stati molto apprezzati…e ti dirò di più….avevo fatto un po’ di cappelli in più che ho conservato in freezer…e mio marito mi ha chiesto di ricomprare il salmone perchè li vorrebbe …una di queste sere…per cena!
      un abbraccio!

    • Grazie!
      un proverbio toscano dice..”chi si loda s’imbroda!”…ma per questa volta devo proprio dire che erano veramente ottimi, è la prima volta che li faccio e sono rimasta molto contenta del mio risultato!
      un abbraccio

  1. Pingback: Contest di JustHermione: Smiling Diet – A dieta col sorriso! | justhermione

  2. questa ricetta è totalmente e completamente nelle mie corde…dalle foto si capisce bene un ripieno delicato e ricco insieme…da urlo….ma dimmi ..mi lascia solo perplessa l’uso del limoncello…la piccola la adoro …stupenda!!! la sua vocina !!bellissimo impastare assieme

    • Condire la pasta con il salmone affumicato, fatto caramellare un po’ con il limoncello a casa nostra ormai è una ricetta collaudata che qualche volta proponiamo anche ad amici…quindi vai tranquilla che è buonissimo!

      Cucinare con la mia cucciolotta, che ogni giorno si fa sempre più grande è bellissimo!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...