Panna cotta al caramello

Panna cotta1 blog

Buona domenica a tutti!

Finalmente riesco a postare una nuova ricetta…! In questo periodo il tempo mi è stato tiranno e quel po’ di spazio libero ho voluto dedicarlo tutto alla mia famiglia e soprattutto alla mia piccola ….che ormai tanto piccola non è più!

… “La famiglia è uno dei capolavori della natura” scriveva George Santayana …e io sono d’accordo con lui…e così la metto sempre al primo posto.

…ma adesso veniamo alla ricetta!

Questo mese  la mia cara amica Enrica, vincitrice di un contest itinerante ideato da Barbara, a sua volta lo ha ospitato nel suo blog …che bello!!!! ….voglio partecipare!!

…cosa poteva capitarmi di meglio che ricominciare a postare ispirandomi ad una favola!
…ed ecco che arriva la “Panna cotta al caramello” di Hansel e Gretel

Panna-cotta2-blog

Mi piaceva proporre una ricetta dolce e la prima favola ” zuccherosa” che mi è venuta in mente è stata “Hansel e Gretel” dei fratelli Grimm… letta e riletta mille volte alla mia piccola…accoccolata sul divano e incantata ad ascoltarmi.

Prendo il libro e comincio a sfogliarlo…

…Ad un tratto, in lontananza Hansel e Gretel scorsero una casetta illuminata e si avvicinarono. Era una casetta meravigliosa , fatta di cioccolato, torrone e caramello. Ai bambini venne l’acquolina in bocca….

….e pure a me, a sentir parlare di caramello!!! …e subito mi è venuta in mente la “mia panna cotta”…era un sacco di tempo che non la facevo …ed ecco, mi sono detta….è giunto il momento….procurati il necessario e mettiti all’opera!
…e di li a poco eccomi ai fornelli….
preparo sul tavolo tutti gli ingredienti:

  • 500 gr di panna fresca
  • 100 gr di zucchero di canna
  • 100 gr di zucchero bianco ( per il caramello)
  • 50 ml di latte
  • 6 gr di colla di pesce in fogli
  • 1/2 baccello di vaniglia

In un pentolino faccio caramellare lo zucchero bianco girandolo continuamente finchè non diventa scuro, poi lo distribuisco  negli stampini (attenzione a non scottarvi … perchè diventa incandescente!).

In una ciotola faccio ammorbidire i fogli di colla di pesce ammollandoli nel latte. (Metteteli almeno mezz’ora prima di mettere la panna al fuoco).

Metto al fuoco la panna con il mezzo baccello di vaniglia e  lo zucchero di canna. Mescolo finchè lo zucchero non si è sciolto e faccio attenzione perchè non arrivi ad ebollizione. Spengo il fuoco, tolgo il baccello di vaniglia e unisco la colla di pesce, mescolo bene finchè non si è sciolta completamente; verso il composto negli stampini filtrando con un colino a maglie strette per eliminare eventuali grumi di gelatina o qualche semino di vaniglia.

Ho fatto raffreddare in frigorifero per almeno 3-4 ore e poi sformato gli stampini …

…e voilà …la panna cotta di Hansel e Gretel è pronta!

Panna-cotta3-blog

Con questa ricetta partecipo al contest Ricette e fiabe di Coccolatime:

photo-contest-di-cucina-in-cucina

Annunci

28 thoughts on “Panna cotta al caramello

  1. Pingback: Fiabe e ricette per tornare bambine in cucina…. « Coccola Time

  2. Onestamente la panna cotta non è il mio dolce preferito, anzi tendo a evitarlo. però la tua presentazione è davvero stuzzicante.
    Complimenti.
    Sbaglio o ricordo male che hai partecipato a un contest? Sai la mia memoria ha necessità di un buon reset.

  3. Giusy Cara GRAZIE per il tuo” mi piace” sulla pagina Facebook; quando ho visto la ns cara Sarakey ho subito intuito che eri te😊 e siccome io ho un’altra impostazione, poco ci capisco della mia e mi chiedevo se il mio “mi piace” ti fosse giunto…. me lo fai sapere ? Eventualmente non ci fossi ancora riuscita, stasera al rientro di mio marito, mi farò aiutare e provvederò ok? Un felice Giovedì a te, Cara amica😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...