Torta rustica con funghi porcini e salsiccia

TortaRusticaAiPorciniQuando arriva la sera e la giornata sta per concludersi, sembra che le lancette del mio orologio corrano più velocemente del solito…c’è da farsi venire un’idea per la cena, controllare cosa c’è in dispensa , comprare ciò che manca e mettersi all’opera, il tutto rispettando rigorosamente i tempi !
Quando sono stanca, a volte, mi manca proprio l’ispirazione e l’idea per la cena non arriva …e così era anche qualche sera fa…ero li che mi chiedevo cosa potevo inventarmi …. ed ecco che  all’improvviso è arrivata  l’illuminazione e la cena…presto fatta!

In congelatore avevo dei funghi porcini che mio marito aveva trovato al bosco, in frigo c’era una salsiccia fresca e in una cartella sul desktop avevo  la ricetta di un impasto rustico della mia blog-amica La Greg . Quello che volevo fare era una torta rustica porcini e salsiccia!

funghi-porciniLa ricetta di Silvia l’avevo già provata un’altra volta e fatta “mia”; mi piace molto la semola e l’effetto rustico che conferisce; è una farina che si lavora molto bene, ricca di glutine, ha una maggior capacità di assorbire l’acqua rispetto alla farina bianca di grano tenero e l’impasto risulta più elastico. Per questo rustico  ho usato la semola  non rimacinata, che uso normalmente per la pasta fatta in casa.
La preparazione di questo composto è semplicissima e il risultato è di grande effetto!

Nelle torte salate ognuno mette dentro ciò che più gli piace…io ho voluto “mettere” il profumo autunnale dei boschi in questo periodo.

Ecco come l’ho preparata!

Ingredienti:

  • 300 gr di semola di grano duro BIO
  • 3 cucchiai di olio extra vergine d’oliva BIO
  • 220 ml di acqua
  • 600 gr di patate
  • 1 salsiccia fresca di bianco brado del Casentino
  • 2 funghi porcini del bosco
  • 1 spicchio d’aglio
  • un rametto di rosmarino
  • sale q.b

Ho mescolato ed amalgamato bene la semola con l’olio extra vergine d’oliva BIO e l’acqua, usando il robot da cucina, finchè ho  ottenuto un impasto liscio e abbastanza sodo (premendolo deve essere un po’ morbido!) e ho fatto riposare una mezz’oretta.

Nel frattempo ho sbucciato le patate, fatte a tocchetti e messe a cuocere nel microonde con qualche cucchiaio d’acqua per 4 minuti. Se non avete il forno a microonde, lessate le patate normalmente come vostra abitudine.

Ho messo i porcini  sul tagliere e  l’ho fatti a pezzettini. In una padella ho fatto soffriggere lo spicchio d’aglio, poi ho aggiunto i funghi e un rametto di rosmarino, ho fatto cuocere per qualche minuto , ho aggiunto  la salsiccia privata della pelle e sbriciolata e ho fatto saltare per qualche istante, poi ho spento il fuoco; ho schiacciato le patate con lo schiacciapatate e condito con sale e un filo d’olio.

Ho steso, aiutandomi con le mani,  3/4 dell’impasto su di una teglia rotonda (diametro 26 cm), precedentemente unta con olio evo, e  rivestito anche i bordi. L’impasto si è steso benissimo perchè la pasta è molto elastica!

Ho mescolato le patate con i funghi porcini,  la salsiccia e il rosmarino tritato grossolanamente e versato sulla sfoglia aiutandomi con un cucchiaio, poi ho steso la restante parte del composto in modo uniforme su un foglio di carta da forno, poi l’ho staccato dalla carta e  ci ho ricoperto la torta, ho chiuso i bordi ripiegando l’impasto verso l’interno e premuto leggermente con le dita.

Ho praticato un forellino al centro della torta come mi suggeriva Silvia , per far uscire il vapore.

Ho infornato a 200°C per circa 25-30 minuti, ho fatto raffreddare un po’ la torta e l’ho servita tiepida.

Annunci

35 thoughts on “Torta rustica con funghi porcini e salsiccia

  1. L’impasto è interessante con la semola rimacinata, mi hai fatto tornare in mente una cosa che facevo anni fa…chissà perchè poi non l’ho più fatta! anche il ripieno mi piace sarà perchè adoro i porcini!

    • Se avrai modo di fare questa torta rustica, vedrai che impasto meraviglioso otterrai liscio ed elastico, poi è veloce da fare. I porcini li adoro anch’io e sicuramente sono un valore aggiunto del rustico.
      A presto

  2. No dai… Ma è una meraviglia questa torta rustica!! Mi piace un sacchissimo e trovo molto personale la scelta degli ingredienti. Torno presto a trovarti! Avrei voluto iscrivermi ai lettori fissi ma non ho trovato l’apposita casella… A presto
    Federica 🙂

    • Mi fa molto piacere che ti piaccia la mia torta rustica. Appena l’ho messa in tavola, è sparita quasi tutta nel giro di qualche minuto!
      Per l’iscrizione, spero ti tornino utili le indicazioni che ti ho dato!
      Buon lunedì e a presto

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...