Mascherine per lo stencil

cropped-testata-stencil.jpg

Oggi voglio raccontarvi come creo le mie mascherine!

Realizzare mascherine per lo stencil è molto semplice. Occorre solo un po’ di pazienza e precisione.

Le mascherine si possono realizzare in vari materiali, fogli di acetato per lavagna luiminosa,cartoncino o cartone, P.V.C. , ma secondo me, il materiale migliore è il cellophane da  serra (dopo vari tentantivi con materiali diversi mi ci sono proprio affezionata!!). Si trova facilmente nei negozi di bricolage o di ferramenta ad un costo irrisorio. È molto resistente, direi indistruttibile, e si adatta a disegni di qualsiasi dimensione (è venduto a metraggio e può essere ritagliato in fogli delle dimensioni che volete); si ripulisce perfettamente e in breve tempo, dopo l’uso, con un po’ di carta assorbente da  cucina e qualche goccia di acquaragia.

Una volta scelto il foglio su cui si vuole realizzare la mascherina, la posizioniamo sul motivo da riprodurre, lo fissiamo con del nastro adesivo di carta, in modo che non si muova, e con un pennarello indelebile a punta fine ripassiamo il disegno.

Ecco la mascherina da ritagliare di una farfella che ho dipinto in una parete della cameretta della mia bambina!

mascherina-da-ritagliareok

Poi si può ritagliare con un cutter o con delle forbicine da unghie (io le preferisco perchè si possono ritagliare con più precisione le linee curve).

in questo caso, non ho ritagliato la mascherina, ma partendo da questo motivo, ne ho create altre per poter realizzare il disegno completo.

Questa è la mascherina per la parte esterna:

mascherina3

Questa è la mascherina per la parte interna:

mascherina-1

Poi ne ho fatta un’altra con naso,occhi e bocca!!!

…Dopo aver ritagliato la mascherina si prova a realizzare il motivo  su un straccetto pulito o su un foglio di carta assorbente da cucina per verificare se il disegno si riproduce in maniera corretta.

Se tutto è ok il gioco è fatto!

Possiamo  dare sfogo alla nostra fantasia e creatività decorando ciò che vogliamo. Tessuti, pareti della casa oppure oggetti in legno.

Provate e ….buon divertimento!

Annunci

4 thoughts on “Mascherine per lo stencil

  1. Pingback: Cosa non si fa per i figli! | Sweet sweet house

  2. Ciao!!
    Anch’io decoravo muri e quant’altro con la tecnica dello stencil (ogni tanto ci penso di tirare fuori di nuovo carte e pennelli, ma poi sono sempre di corsa che lascio tutto nella valigetta che forse è ancora da mia mamma); io utilizzavo però la carta oleata per fare le mascherine, cartoncino che tra l’altro trovavo solo in un vecchio colorificio in centro (chissà se esiste ancora). Potrei sempre però decorare le vasche dell’orto!!! Buon lavoro!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...